Tiziano

 

www.tizianograndtour.it

 

Il Concerto e la Bella di Palazzo Pitti, la Flora degli Uffizi, la Pala Gozzi di Ancona, la Danae di Capodimonte, il Carlo V con il cane e l’Autoritratto del Prado o lo Scorticamento di Marsia di Kromeriz sono solo alcune delle opere più conosciute di Tiziano (Pieve di Cadore 1485 circa – Venezia 1576) che sono state esposte alle Scuderie del Quirinale nella grande retrospettiva curata da Giovanni C.F. Villa.
All’interno del percorso espositivo CMS.Cultura ha progettato e realizzato anche la Sala dell’Incanto, una suggestiva area multimediale in cui una multivisione e un exhibit interattivo illustrano le interconnessioni tra arte, scienza e tecnologia a led per approfondire il meccanismo dei neuroni a specchio.
La mostra alle Scuderie del Quirinale è divenuta anche il punto di partenza per Tiziano Grand Tour, un articolato insieme di iniziative prodotte da CMS.Cultura per la valorizzazione di quei luoghi che custodiscono stabilmente i dipinti del pittore cadorino per raccontare la vicenda tizianesca da un lato e creare positive ricadute sui territori prestatori dall’altro.

 

TAG: Exhibition