U.MANO

 

Organizzazione e produzione a cura di Fondazione Golinelli,
con il supporto di CMS.Cultura

20 novembre 2019 – 9 aprile 2020
Bologna, Centro Arti e Scienze Golinelli

A cura di: Andrea Zanotti, con Silvia Evangelisti, Carlo Fiorini, Stefano Zuffi

Il progetto di Fondazione Golinelli presenta il tema della mano nei suoi snodi storici e culturali, che vanno dal Rinascimento alla contemporaneità, con uno sguardo alle sfide del futuro, in esposizione le mani, che rimandano il pensiero alle origini dell’umanità e allo sviluppo del linguaggio, del simbolico e della tecnologia, sono il primo strumento grazie a cui apprendiamo, sperimentando attraverso l’errore e formalizzando procedure attraverso la stesura di algoritmi.

I maestri del passato dialogano con il presente attraverso installazioni, esperienze di realtà aumentata, rimaterializzazioni, innovazioni robotiche applicate e postazioni interattive. Da Caravaggio a Guercino, da Carracci al Pistoletto, i visitatori compiono un viaggio unico e irripetibile tra passato, presente e futuro. La riflessione sul tema della mano consente così di indagare il ruolo dell’uomo in un presente dominato dalla tecnologia.

www.fondazionegolinelli.it – mostra U.Mano

 

TAG: Event designExhibition and Cultural Event Management